Convegno “Agricoltori, Solidarietà e Sviluppo: un nuovo welfare di comunità”, martedì 27 giugno, Roma


Il 27 giugno a Roma si terrà il convegno “Agricoltori, Solidarietà e Sviluppo: un nuovo welfare di comunità” dove parleremo di Agricoltura sociale e Cooperazione internazionale.


Dopo più di trent’anni di attività ASeS ha deciso di rinnovarsi: abbiamo deciso di includere tra le finalità istituzionali dell’organizzazione i temi dell’Agricoltura sociale, al fine di coinvolgere le aziende agricole associate alla CIA – Agricoltori Italiani che già si occupano di queste attività e creare così un unico polo che interpreti, all’interno del variegato universo della confederazione, l’agricoltura come una forma di riscatto economico e sociale con al centro l’individuo, la sua famiglia e la comunità nella quale opera, in qualunque parte del mondo.

Il welfare di comunità è sempre più sentito come un’esigenza primaria nel mondo rurale e questo ci ha portato ad allargare i confini della nostra attività e dei nostri obiettivi: affrontare infatti questioni come quella dell’inclusione sociale dei migranti o dell’inserimento lavorativo di persone con diversi tipi di disagio sono temi che riguardano da vicino quello che ASeS ha rappresentato fino ad oggi, cioè un’organizzazione dedita e al sostengo delle popolazioni svantaggiate in ambito rurale mediante progetti di cooperazione internazionale.

Vi invitiamo quindi a partecipare martedì 27 giugno al convegno “Agricoltori Solidarietà e Sviluppo: un nuovo welfare di comunità”, a partire dalle ore 16.30 presso l’auditorium “Giuseppe Avolio”, in Via Mariano Fortuny 16 a Roma; ASeS presenterà al mondo istituzionale invitato questa interessante transizione e le nuove prospettive che si apriranno.