Sostegno al personale sanitario di una comunità svantaggiata localizzata nelle zone periferiche della provincia di Sofala


approvato dal CdA del 30/04/15, in data 30 maggio ’15 è stato presentato il
PROGETTO “Sostegno al personale sanitario di una comunità svantaggiata localizzata nelle zone periferiche della provincia di Sofala”
PROGETTO appr. dall’Amb. d’Italia – UTL della Coop. It. a Maputo con contr. di fin. del 04/07/15
LUOGO: Muanza, Distretto di Muanza, Provincia di Sofala
DURATA: 12 mesi (termine progetto settembre ‘16)
RICHIEDENTE: ASeS – Associazione Solidarietà e Sviluppo – Mozambico
PARTNER LOCALE: Direzione Provinciale di Salute SOFALA
COSTI/FINANZIAMENTI:

Quota a carico dell’Amb. d’Italia – UTL della Coop. Ital. a Maputo € 30.000,00 45,45%
Quota a carico di Acção de Solidariedade € 6.000,00   9,10%
Quota a carico di ASeS – Associazione Solidarietà Sviluppo € 30.000,00 45,45%
TOTALE € 66.000,00 100,00%

Il presente progetto si propone di raggiungere i seguenti obiettivi:
1. Introdurre e diffondere la diversificazione della produzione agricola attraverso attività formative agro-zootecniche;
2. Divulgare la conoscenza e l’uso di tecniche specifiche in orticoltura, zootecnia e dieta bilanciata;
3. Creare le condizioni per una permanenza del personale sanitario in forza nei villaggi, stabile, duratura e prolungata.
Ogni obiettivo verrà rispettivamente raggiunto attraverso le seguenti attività:
1. Attivazione di un Orto Comunitario con la fornitura di appositi kit ed adozione delle migliori pratiche di allevamento caprino e di altri animali di piccola taglia che verranno forniti dal progetto;
2. Formazioni, in vari periodi dell’anno, inerenti le buone pratiche agricole, di allevamento, la cura degli animali e la ricerca di una dieta sana ed equilibrata;
3. Costruzione di una casa per gli operatori sanitari che si trovi nelle vicinanze del Centro di Salute e che rispetti le indicazioni della Direzione Provinciale di Salute SOFALA.