Ristrutturazione di unità abitative per il personale dell’Ospedale Rurale di Xinavane e sostegno ai bambini degenti gravemente malnutriti


approvato dal CdA del 25/11/13, in data 30 novembre ’13 è stato presentato il
PROGETTO “Ristrutturazione di unità abitative per il personale dell’Ospedale Rurale di Xinavane e sostegno ai bambini degenti gravemente malnutriti”
PROGETTO approvato dalla Tavola Valdese (ufficio 8‰) con Prot.12455/14 il 9 settembre ‘14
LUOGO: Xinavane, Distretto di Manhiça, Provincia di Maputo, Mozambico
DURATA: 12 mesi (termine progetto dicembre ‘15)
RICHIEDENTE: ASeS – Associazione Solidarietà e Sviluppo
PARTNER LOCALE: Hospital Rural de Xinavane / Direzione Provinciale di Salute MAPUTO
COSTI/FINANZIAMENTI:

Quota a carico della Tavola Valdese (ufficio 8‰) € 30.000,00 42,86%
Quota a carico di ASeS – Associazione Solidarietà Sviluppo € 40.000,00 57,14%
TOTALE € 70.000,00 100,00%

Il presente progetto si propone di:
• sostenere le famiglie con bambini malnutriti e cioè di migliorarne lo stato nutrizionale;
• aumentare l’indotto delle famiglie più vulnerabili con bambini di età compresa tra 0 e 59 mesi a rischio di malnutrizione e/o figli di madri HIV+;
• assicurare condizioni adeguate di abitabilità per il personale sanitario in servizio presso l’Ospedale Rurale di Xinavane, in modo da creare le condizioni per una sua permanenza stabile e duratura.
Contemporaneamente, tramite la permanenza del personale sanitario nella sede dell’intervento, si intende sostenere l’implementazione del Piano Strategico Sanitario che prevede:
• la garanzia dell’erogazione di un pacchetto di cure sanitarie rispondente alle competenze di un Ospedale Rurale;
• lo sviluppo dell’equità di accesso alle cure;
• l’incremento dei benefici ottenuti nell’uso delle risorse disponibili;
• la pianificazione integrata dei servizi di salute;
• la partecipazione comunitaria alle prestazioni sanitarie e al finanziamento delle cure;
• il rafforzamento delle risorse umane e attenzione agli indicatori dissonanti rispetto a quelli che indicano un buon andamento di salute, quali la crescita della malnutrizione infantile.