Progetto orto di villaggio a nguith


PROGETTO approvato con Delibera del C.di A. di ASeS n. 1 del 30.01.09

LUOGO: Comunità rur. Ouarkhokh, Distr. Dodji, Dipartim. Linguère, Regione Louga, Senegal

CONTROPARTE: ASeS Lazio – Groupment d’Intèrèt Economique “Le Djolof”

FINANZIAMENTO: ASeS x il 100% dei 6.147 € equivalenti al tot. dei costi azione

Questo progetto per la coltivazione di un grande orto nel villaggio di Nguith, si è proposto di contribuire al miglioramento delle condizioni di vita in ambito rurale ottenendo di:
– frenare l’emigrazione e l’esodo rurale;
– aumentare il consumo di prodotti freschi e di provenienza certa;
– creare localmente lavoro stabile nel settore agricolo;
– garantire occupazione e reddito alle popolazioni rurali, in particolar modo donne e giovani.

Le coltivazioni sono di cavoli, pomodori, cipolle, peperoncini, gombo, fagiolini, peperoni, cetrioli, zuccche e melanzane.

La scelta delle verdure da coltivare ha tenuto naturalmente conto della domanda infatti, oltre all’auto-consumo, il resto della produzione viene commercializzato a Linguere e Dahra, due grandi agglomerati urbani vicini al villaggio, dove la domanda di prodotti orticoli freschi è reale, in quanto, data la pressoché inesistente agricoltura urbana, sono costretti ad approvvigionarsi in luoghi molto distanti facendo giungere nei mercati rionali prodotti deteriorati dal difficoltoso trasporto.