Festa delle fragole, Acconia di Curinga, Sabato 27 maggio 17:30


ASeS – Agricoltori, Solidarietà e Sviluppo – parteciperà alla ventiduesima Festa delle fragole che si terrà ad Acconia di Curinga il 27 maggio per presentare le sue attività di cooperazione internazionale e siglare un protocollo di intesa con il Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza.

In quest’angolo di Calabria più di duemila persone trovano impiego nella coltivazione delle fragole, eseguita su circa 250 ettari di terreno a pieno campo per una produzione di quasi 20 mila tonnellate del frutto che, grazie all’alta specializzazione e capacità professionale dei produttori, consentono di offrire al mercato italiano ed estero un’autentica eccellenza apprezzata per l’elevata qualità.

Ecco perché Acconia di Curinga è il “posto delle fragole”, un distretto agricolo di fatto. La Festa, organizzata dalla Pro-Loco e dall’Amministrazione Comunale di Curinga, attraverso questo prezioso prodotto vuole valorizzare, facendole conoscere ed apprezzare, le eccellenze agroalimentari e il patrimonio storico e culturale del luogo.

Parteciperanno al tradizionale Convegno della Festa, quest’anno chiamato “Da agricoltore ad agricoltore”, per conto di ASeS:

  • Cinzia Pagni Presidente con un approfondimento sullo sviluppo delle piccole comunità rurali e sul processo di progresso agricolo nel tempo;
  • Mario Maiorana Responsabile Uganda con un punto della situazione attuale e la presentazione del panorama futuro dei progetti nel paese.

L’organizzazione della Festa destinerà come sempre il ricavato ad azioni di utilità sociale e di solidarietà e quest’anno saranno sostenuti i progetti di sviluppo agricolo di ASeS.

Ringraziamo fin d’ora la comunità di Acconia di Curinga, il Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza, Marina Galati e Don Giacomo Panizza e vi invitiamo a partecipare numerosi.