Agricoltura Sociale nella Cooperazione Internazionale, Roma, Venerdì 1 dicembre ore 10:00


Vi invitiamo a partecipare a questa iniziativa ASeS dove consegneremo degli attestati di merito alle realtà CIA che ci hanno sostenuto maggiormente nel 2017

ASeS – Agricoltori, Solidarietà e Sviluppo si è recentemente rinnovata nello Statuto e nella Mission, affiancando alle sue tipiche finalità istituzionali (relative alla Cooperazione Internazionale) finalità legate al mondo dell’Agricoltura Sociale. Questo ci ha permesso di coinvolgere nelle nostre attività le aziende agricole associate al mondo CIA che si occupano di Agricoltura Sociale e di creare così un unico soggetto che interpreti l’agricoltura come una forma di riscatto economico e sociale con al centro l’individuo, la sua famiglia e la comunità nella quale opera in Italia e nel mondo.

In quest’ottica, l’insorgente fenomeno migratorio nel nostro paese ha rappresentato quella sintesi tra Cooperazione Internazionale ed Agricoltura Sociale su cui ci è parso naturale concentrare l’attenzione . Il nostro imperativo odierno è quello di affrontare la questione dei migranti, la loro inclusione sociale, il loro inserimento lavorativo nel settore primario ma anche agevolare il loro volontario ed eventuale rientro nei paesi d’origine quasi sempre a forte vocazione agricola.

Vi invitiamo quindi a partecipare a quest’evento che abbiamo organizzato per Venerdì 1 dicembre, a partire dalle 10:00, presso Auditorium “Giuseppe Avolio”, in Via Mariano Fortuny 16 a Roma, dove, alla presenza di ospiti qualificati e relatori sul tema in oggetto, verranno consegnati degli attestati di merito alle realtà CIA italiane che maggiormente si sono distinte per averci sempre sostenuto.

Durante quest’occasione lanceremo inoltre un Seminario Formativo che abbiamo organizzato per il 25 e 26 gennaio 2018 sul tema “Agricoltura sociale ed inclusione socio-lavorativa dei migranti” al termine del quale verrà assegnato il Premio Nazionale Agricoltura Sociale “Prodotti della Terra, storie di persone” che ha come topic “Agricoltura, Migranti e Integrazione”.